Posizioni chiare e soluzioni equilibrate

Come rappresentante del Canton Grigioni, le tematiche delle regioni montane e del turismo mi stanno particolarmente a cuore. Nel Consiglio nazionale, sono membro della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni e della Commissione della politica di sicurezza. I temi di quest’ultime non mi lasciano indifferente. Inoltre, in quanto padre di famiglia, la famiglia e i servizi sociali, così come una politica climatica ed energetica lungimirante, sono per me di notevole importanza. Vi invito quindi a conoscere i miei punti di vista.

Mi impegno… 

Le regioni montane devono essere attraenti per tutti. Il deflusso potrà essere rallentato solo se, per la popolazione locale, il territorio montano diventerà un luogo ancora più attraente per viverci e lavorarci. Visitatori da tutto il mondo trascorrono le loro vacanze da noi e si godono la nostra natura e le nostre infrastrutture. E così deve rimanere.
La Svizzera ha bisogno di un’infrastruttura stradale e ferroviaria moderna, adeguata e complementare. Questo è particolarmente importante per la popolazione e l’economia delle regioni montane.
Nella nostra società abbiamo bisogno di famiglie forti per una sana convivenza. Le buone premesse per le famiglie e la fascia media sono fattori di successo per la Svizzera. Ciò include misure nei settori delle finanze, della compatibilità e delle infrastrutture. La discriminazione fiscale del matrimonio rispetto ad altri stili di vita deve essere definitivamente abolita. Inoltre, le famiglie devono essere salvaguardate dalla povertà.
Il nostro turismo sta attraversando momenti molto difficili durante l’incertezza globale, dopo l’approvazione dell’iniziativa sulle case secondarie e ancor di più dopo la pandemia da Corona Virus.

Il servizio pubblico è un elemento essenziale della visione statale svizzera e fa parte dell’identità nazionale. È di notevole importanza per l’economia del nostro Paese, che dipende quotidianamente da un buon funzionamento dei servizi pubblici. Un servizio pubblico vasto e di qualità è un segno inconfondibile del nostro Paese ed è soprattutto fondamentale per il futuro delle regioni montane. Il servizio pubblico crea coesione nel nostro Paese. Tra le altre cose è compresa anche l’infrastruttura digitale.

L’energia migliore, più economica e più ecologica è quell’energia meno utilizzata. Per questo motivo sono favorevole a sistemi d’incentivi finanziari per la ristrutturazione di vecchi edifici e a contributi di sostegno per progetti ampi e innovativi volti a ridurre la domanda di energia e le emissioni di CO2. Così facendo si raggiungeranno gli obiettivi climatici di Parigi. Anche nel nostro Paese, entro il 2030 le emissioni di CO2 dovranno essere dimezzate rispetto ai livelli del 1990. Inoltre, è necessario creare incentivi che consentano di rinunciare a voli di breve durata. Per raggiungere gli obiettivi, è necessario espandere e migliorare i servizi ferroviari per il traffico di passeggeri a livello internazionale e per il traffico notturno. La guerra in Ucraina rende evidente l’urgente necessità per la Svizzera di puntare ad un approvvigionamento energetico il più autosufficiente possibile.
Il finanziamento a lungo termine dei servizi sociali rappresenta una sfida importante per la Svizzera. La popolazione è sempre più vecchia. Questo mette a dura prova il rapporto tra popolazione attiva, in ambito lavorativo, e quella non attiva.
La nostra Svizzera, una nazione pluralista, con la sua democrazia diretta e le sue quattro lingue nazionali, ha urgentemente bisogno di un panorama mediatico ampio e indipendente. Ciò include un’offerta radiotelevisiva forte e di qualità da parte della SSR in tutte e quattro le lingue nazionali e di emittenti private in tutte le regioni. Sono inoltre molto importanti i mezzi di comunicazione nel settore della carta stampata e dell’online, che consentono un’informazione di alta qualità in tutte le regioni linguistiche e anche nelle aree rurali e periferiche.
Per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale, in Europa è in corso una guerra tra due Stati: Ucraina e Russia. La cosa ancora più grave è che si tratta di una guerra di aggressione iniziata dalla Russia di Putin. In quanto piccolo Stato neutrale nel cuore dell’Europa, la Svizzera dipende fondamentalmente dal mantenimento del diritto internazionale. Solo se la comunità degli Stati rispetta la legge, anche i piccoli Stati privi di materie prime e di armi nucleari possono conservare la loro indipendenza. Una guerra di aggressione, e quindi una violazione fondamentale del diritto internazionale, colpisce pesantemente anche la Svizzera. La Svizzera farebbe bene a sostenere le sanzioni contro la Russia e a inviare un chiaro segnale di rispetto del diritto internazionale e dell’integrità territoriale degli Stati. Neutralità non significa voltarsi dall’altra parte e fare il così detto “free-rider”, ma stare chiaramente dalla parte del diritto internazionale.

Ulteriori interventi parlamentari:

21.7591 – Fragestunde; Übertreibt das BAFU betreffend Ernährungsvorgaben nicht masslos?
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20217591

20.3401 – Interpellanza; Un estratto esaustivo del registro delle esecuzioni a livello nazionale comporta davvero un considerevole onere supplementare?
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20203401

20.5187 – Fragestunde; Coronavirus. Nicht nur das Tessin, sondern auch Graubünden grenzt an die Lombardei!
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20205187

19.4563 – Interpellanza; Possibile cambiamento di destinazione di edifici e terreni della Confederazione per la costruzione di alloggi a pigione moderata o di utilità pubblica
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20194563

19.4340 – Interpellanza; Privilegio “in-state” anche per i servizi offerti sul mercato?https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20194340

19.4338 – Mozione; Introduzione di un estratto esaustivo del registro delle esecuzioni a livello nazionale https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20194338

18.5640 – Fragestunde; Betreibungsregisterauszüge. Wie wird nun der Missbrauch gestoppt?https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20185640

18.4069 – Interpellanza; Riduzioni dei premi dell’assicurazione malattie per dimoranti temporanei
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20184069

18.5268 – Fragestunde; Schnelle Auszahlung der Gelder für Opfer von fürsorgerischen Zwangsmassnahmen
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20185268

18.5259 – Fragestunde; Haben die Rätoromanen genügend Frauen in der Politik?https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20185259

18.3360 – Fragestunde; Onlinehandel prüfen, überwachen und einschränken?
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20183360

16.3335 – Mozione; Fermare gli abusi con gli estratti del registro delle esecuzioni https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20163335

16.5045 – Fragestunde; Wann wird dem Schuldnertourismus ein Riegel geschoben?
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20165045

15.4242 – Interpellanza; Le aziende parastatali attive prevalentemente sul mercato nazionale dovranno in futuro accettare esclusivamente offerte in franchi svizzeri
https://www.parlament.ch/de/ratsbetrieb/suche-curia-vista/geschaeft?AffairId=20154242

14.3887 – Interpellanza; Vincolare le pigioni al tasso ipotecario
http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20143887

14.5010 – Fragestunde. Effizientere Kontrollen durch die Arbeitskontrollstellen
http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20145010

13.5340 – Fragestunde. Eintritt in die Krankenversicherung für Neuzuzüger in der Schweiz. Unterschiedliche Handhabung des KVG
http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20135340

13.4303 – Mozione; Trota iridea. Regole meno severe per l’immissione http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20134303

12.5478 – Fragestunde; Korrekte Informationen von Kreditinformationsgesellschaften für Kunden sicherstellen
http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20125478

12.3757 – Interpellanza; Aggiudicazione di commesse pubbliche
http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20123757

12.3957 – Postulato; Arginare il turismo dei debitori http://www.parlament.ch/d/suche/seiten/geschaefte.aspx?gesch_id=20123957